Dolci

Dolci

martedì 25 marzo 2014

Torta al cacao e fiorellini di cioccolato.

Voglia di primavera, ormai ci siamo e di sole che scalda, ma oggi qua sembra autunno, marzo e' davvero pazzerello, fa anche freddo! Ecco allora una torta con dei fiorellini di cioccolato che ho preparato tempo fa, e' deliziosa! Ho decorato con zuccherini colorati cosi' anche in una giornata come oggi sembra di essere in primavera, :-)  Ingredienti: 100 g di farina, 150 g di burro morbido, 150 g di zucchero, 50 g di cacao, 3 uova medie, 1 cucchiaino e mezzo di lievito in polvere e un pizzico di sale. Per la guarnizione occorre: cioccolato fondente 50 g e gli zuccherini colorati. Ora fate cosi’…preriscaldate il forno a 180 gradi. Montate a crema il burro con lo zucchero. Unite uno alla volta le uova.  Incorporate quindi la farina setacciata con il lievito e mescolate. Per ultimo aggiungete il cacao e il pizzico di sale. Mescolate ancora..Riempite lo stampo coperto di carta forno e infornate  facendo cuocere per mezz’oretta circa, controllate con lo stecchino. Lasciate riposare per 10 minuti prima di sfornare la torta. Intanto preparate la guarnizione, sciogliete il cioccolato a bagnomaria,  fatelo raffreddare e poi stendetelo su un foglio di carta forno. Appena si indurisce ricavate le formine che preferite e decorate con gli zuccherini colorati. E' una bonta'!!

sabato 8 febbraio 2014

Torta arcobaleno.

E' bella, quando ho portato questa torta in tavola sono rimasti tutti a bocca aperta, ed e' semplice da preparare, dovete solo comprare dei coloranti alimentari, vanno bene quelli in gel che usate per colorare la pasta di zucchero o anche coloranti in fialette liquidi, ce ne vuole davvero pochissimo, 2/3 goccine. Ecco la ricetta che ho preso dal mio libro delle "torte piu' buone del mondo". Ci sono in questo libro due modi per prepararla, io ho scelto di prepararla in questo modo perche' questa torta risulta piu' scenografica, postero' poi anche l'altro modo. Ingredienti…
300 gr di farina
2 cucchiai di lievito in polvere, io metto tutta la bustina
una presa di sale
4 grosse uova a temperatura ambiente
200 gr di zucchero
2 cucchiai di burro
250 ml + 2 cucchiai di latte tiepido
una bustina di vanillina
2 cucchiai di colorante alimentare rosso
3 cucchiai di cacao in polvere amaro
370 gr di panna
Per decorarla usate tre cucchiai di panna montata con del colorante blu, due gocce e tre cucchiai di panna con due goccine di colorante giallo.
Ora fate cosi’:
Preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate 3 tortiere. Foderatele con la carta forno. Imburrate e infarinate la carta. Setacciate e mescolate in una terrina capiente la farina, il lievito e il sale. In un’ altra terrina, sbattete le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. Mettete il burro e il latte in una casseruola dal fondo spesso su fiamma media. Quando il burro si sara’ sciolto, togliete dal fuoco e aggiungete la vanillina. Incorporate gradualmente il composto a base di farina al composto di uova e zucchero, alternandolo con il latte. Dividete l’impasto in tre terrine. Aggiungete il cacao alla prima e il colorante (io rosa) alla seconda, lasciando intatta la terza. Mettete i tre tipi di impasto in tre tortiere diverse. Fate cuocere per 20-25 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti infilato nel centro risultera’ asciutto. Fate raffreddare nelle tortiere per 5 minuti. Rovesciate sulla gratella e togliete la carta da forno e fate raffreddare completamente. Montate la panna, poi mettete un disco di pasta, quello non colorato su un piano da portata. Spalmatevi sopra meta’ della panna. Coprite con il disco rosa e spalmatevi sopra la panna rimasta. Coprite con il disco al cacao.  Per decorarla prendete tre cucchiai di panna montata e mettete due gocce di colorante alimentare blu e mischiate bene poi tre cucchiai di panna in un altro piatto con due goccine di colorante alimentare giallo e mischiate bene, con la sac a poche fate tante decorazioni come piu' vi piace ed ecco una torta super colorata che con queste giornate buie e la tanta pioggia che ha fatto ci regala tanta allegria oltre ad essere buonissima!!


giovedì 23 gennaio 2014

Torta soffice al limone.


Volete fare una torta soffice, leggera, da inzuppare nel latte o da gustare con un buon the, questa che vi propongo e' buonissima, la ricetta l'ho presa dal sito Agri Italia, e' profumatissima e l'ho preparata molte volte, a colazione va a ruba!! Ecco gli ingredienti e come farla:
200 gr di farina
4 uova,
50gr, di fecola,
200 ml, di olio di semi di arachide,
250 gr, di zucchero,
il succo di mezzo limone,
la scorza di grattugiata di un limone non trattato,
1 bustina di lievito
Per prima cosa lavorare a crema lo zucchero con le uova con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro, soffice, morbido e spumoso proprio come un pan di spagna. Incorporare lentamente con una spatola l’olio, il succo di limone e la scorza grattugiata. Aggiungere velocemente la farina setacciata con la fecola e il lievito e mescolare quanto basta per ottenere un impasto soffice. Bisogna stare attenti a non smontare il composto quindi fate tutto delicatamente.Versare il composto ottenuto in uno stampo (24 cm di diametro circa) imburrato ed infarinato o con carta forno e cuocere in forno già caldo a 170 gradi per circa 50 minuti.Fate la prova stecchino, vi garantisco che viene morbidissima, aspettate prima di toglierla dallo stampo, fatela raffreddare completamente.

sabato 11 gennaio 2014

Torta al mandarino.


Finite le feste, finalmente!!!E' tutto bello ma meglio tornare alla normalita', adesso un po' di dieta ma almeno un dolcetto alla domenica lo preparo, questa torta e' particolare, se vi piace il mandarino questo dolce vi stupira', e' delizioso e profumatissimo. La ricetta l'ho presa da cookaround, e’ davvero un ottima  torta, soffice e leggera!!!! Ingredienti: 3 uova, 2 bicchieri di succo di mandarino, 100 g di zucchero, 200 g di farina, 1 tazzina di olio di semi, 1 bustina di lievito, la buccia di 2 o 3 mandarini che poi utilizzerete per il succo. Per lo sciroppo di farcitura usate il succo di 7 o 8 mandarini con quattro cucchiai di zucchero e gli spicchi di mandarini. Ora fate cosi…frullate lo zucchero con buccia dei mandarini aggiungendo le uova, l’olio, poi il succo dei mandarini, la farina, infine aggiungete il lievito. Imburrate e infarinate una tortiera e versate il composto ben amalgamato e mettete in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocete per 35/40 minuti, controllate con uno stecchino. Nel frattempo preparate lo sciroppo, versate in un pentolino il succo dei mandarini con lo zucchero e gli spicchi e fate cuocere per 10 minuti.  Sfornate la torta e punzecchiatela con uno stecchino creando diversi buchi, versatelo sciroppo ancora caldo e decorate con gli spicchi del mandarino caramellati, e' davvero una torta buonissima.